Abbiamo scoperto che stai usando una lingua diversa. Vuoi cambiare la versione della lingua in:

Scegli un altro
lang background
caricamento in corso

La casa di Ania e Tomek: minimalismo e natura

Realizzazione di DAKO: una casa secondo un progetto individuale, finestre grigie e finiture in legno

I criteri di progettazione più importanti: spazio, molta luce e soluzioni personalizzate. Una finitura semplice, a volte quasi grezza all'interno della casa espone magnificamente mobili e accessori realizzati con materiali naturali. Una combinazione molto elegante di grigio scuro con assi di legno sottolinea la forma interessante del corpo della casa ed è il punto di partenza per organizzare lo spazio intorno ad essa.

Una casa grande richiede finestre di diversi tipi e dimensioni. Possiamo trovare qui sia le tipiche finestre ad anta ribalta che le porte scorrevoli e le vetrate fisse. Quasi tutte le finestre sono dotate di un sistema di avvolgibili ad azionamento automatico. Gli investitori hanno deciso in fase di progettazione che volevano avere gli avvolgibili, motivo per cui la casa dispone di un sistema da incasso in cui i cassonetti sono esteticamente nascosti sotto la facciata.

Nel garage dove si possono trovare due macchine, è stato installato un portone sezionale di larghezza 5000 mm con pannello liscio in colore antracite (RAL 7016 - identico al colore degli infissi e della porta d'ingresso). Poiché anche la facciata del garage è stata rifinita in una tonalità molto simile, il portone, nonostante le sue grandi dimensioni, non attira molta attenzione.

Quando si tratta della porta d'ingresso, gli investitori hanno optato per un design classico e semplice di porte esterne in alluminio che si adattano perfettamente alla casa e allo stesso tempo riflettono il carattere degli ospiti che apprezzano il minimalismo e la natura.