Abbiamo scoperto che stai usando una lingua diversa. Vuoi cambiare la versione della lingua in:

Scegli un altro
lang background
caricamento in corso

Consigli per la manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli

Ecco come effettuare una corretta manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli

Eleganti e perfette quando non vi è sufficiente spazio per un’apertura a battente, le porte scorrevoli, da quelle a scomparsa, con binario a vista, in legno o con inserti in vetro, si integrano alla perfezione in ogni ambiente!

Pratiche e funzionali, queste porte sono, infatti, sempre più di tendenza nell’architettura contemporanea che ne sfrutta le caratteristiche tecniche ed estetiche, trasformandole in importanti complementi di arredo.

Per farle durare nel tempo e mantenere inalterate le loro caratteristiche, è però necessario effettuare una corretta manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli.

Se anche tu sei affascinato da questa tipologia di porta e stai pensando di installarne una, o più di una, all’interno della tua abitazione, ti spieghiamo cosa fare per tenerla in perfetto stato.

Come effettuare la manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli?

Facciamo subito una piccola premessa: la manutenzione ordinaria delle porte scorrevoli non è la stessa richiesta per le porte a battente.

 

 

La differenza più che nel materiale della porta, è nella struttura. Non si tratta di un lavoro particolarmente impegnativo, ma è bene sapere che va effettuato almeno un paio di volte l’anno se l’obiettivo è mantenere la piena funzionalità delle porte scorrevoli.

Infatti, il problema più comunemente riscontrato nelle varie tipologie di porte scorrevoli è il presentarsi di una difficoltà nei meccanismi di apertura e di chiusura della porta.

Le cause possono essere diverse:

  • il binario si è curvato, oppure è sporco
  • le rotelline di scorrimento sono usurate o si sono rotte
  • vi sono dei rigonfiamenti del legno

Per ripristinare lo scorrimento corretto della porta, è quindi necessario rimuovere periodicamente polvere e sporco dai binari, avendo cura di estendere la pulizia anche a guarnizioni e fori di drenaggio.

Per completare l’opera, è possibile effettuare la lubrificazione degli elementi meccanici come cerniere, ingranaggi e maniglie.

L’accortezza da seguire è quella di evitare l’uso di detergenti aggressivi e corrosivi; per pulire le porte scorrevoli in modo efficace, basta utilizzare una miscela di acqua tiepida e detergente neutro, privo di aceto o ammoniaca.

 

 

Ecco come effettuare il controllo dello scorrimento della porta

Una volta effettuata la pulizia esterna di tutti gli elementi visibili, e quella interna di tutti gli elementi accessibili, è necessario effettuare un controllo del meccanismo di funzionamento della porta.

Basta effettuare delle manovre di apertura e chiusura per verificare se vi sono rumori sospetti o se si incontra qualche attrito. In caso affermativo, il problema potrebbe essere il curvamento di un binario o l’usura di qualche rotellina, ipotesi per le quale è necessario rivolgersi ad un esperto per un lavoro di manutenzione straordinaria.

Se poi la porta è datata e rovinata in modo irrimediabile, la soluzione è solo una: sostituirla!

Nel catalogo di DAKO trovi una vasta gamma di porte scorrevoli sia da interno che da esterno. Le nostre porte vantano ottimi livelli di isolamento termico e acustico, si distinguono per la tecnologia dei profili che rende il meccanismo di apertura e chiusura leggero e confortevole, mentre la soglia bassa dell’infisso assicura un comfort senza precedenti, venendo incontro anche a chi ha difficoltà motorie.

Contattaci se vuoi saperne di più!

Share
Aggiungi il tuo commento
Scorri verso destra per inviare

Potrebbe piacerti anche:

Finestre | Avvolgibili
Come montare le zanzariere e proteggere gli ambienti dagli insetti

La primavera è ormai iniziata e, come ben sappiamo, l’arrivo delle temperature miti è accompagnato da quello di tanti fastidiosi insetti, primi fra tutti le zanzare. Da considerare ci sono anche i pollini che volano nell’aria e che, purtroppo, rendono difficile la vita a tutte le persone allergiche. 

Finestre | Avvolgibili
Come personalizzare gli infissi di casa: la sfida HarmonyLine di DAKO

Vuoi cambiare l’ambiente di casa per renderla accogliente e confortevole? A volte basta poco per dare un tocco di cambiamento e gli infissi personalizzabili rispondo a questa esigenza perché rappresentano un complemento di arredo che, grazie alla progettazione sartoriale, rende unica ed esclusiva l’abitazione. 

Finestre | Avvolgibili
Pratiche e moderne: quali sono le migliori tende a rullo?

Sei indeciso tra diversi modelli e ti stai domandando quali sono le migliori tende a rullo? La scelta dipende da una molteplicità di fattori e, per individuare il modello che meglio risponde alle tue esigenze, dovrai valutare una serie di caratteristiche tecniche e anche estetiche.

Finestre | Avvolgibili
Efficienza energetica! Ecco come isolare i cassonetti delle tapparelle

Il riscaldamento in casa è acceso, ma senti freddo, come se ci fossero le finestre aperte? Questa è la situazione tipica delle abitazioni che non sono ben isolate a livello termico e a volte per risolvere il problema basta capire come isolare i cassonetti delle tapparelle. 
 

Scopri dove puoi acquistare i nostri prodotti

Preferenze sui cookie
Signore e Signori, il nostro sito Web utilizza i cookie. È possibile specificare le condizioni per la memorizzazione o l'accesso ai cookie nelle impostazioni.
Preferenze sui cookie
Utilizzo dei cookie

Gentile utente, il nostro sito utilizza i cookie. è possibile definire le condizioni per la memorizzazione o l'accesso ai cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e altri dati sensibili, consultare la nostra Politica sulla privacy  e GDPR.

Maggiori informazioni

Se hai domande sulla nostra politica sui cookie, non esitare a contattarci.