Abbiamo scoperto che stai usando una lingua diversa. Vuoi cambiare la versione della lingua in:

Scegli un altro
lang background
caricamento in corso

Freddo in casa? Ecco come eliminare gli spifferi da porte e finestre

Ecco come eliminare gli spifferi dalle finestre per vivere bene la casa


Ti capita di avvertire quella fastidiosa sensazione di freddo sul collo e hai l’impressione che la tua casa non sia mai calda abbastanza? La causa del problema potrebbero essere le finestre, in particolare la presenza di fessure attraverso le quali entra aria dall’esterno. 
Uno dei punti critici attraverso cui entrano spesso gli spifferi è tra il muro e il telaio, ma in caso di vecchie finestre possono essere colpevoli anche le ante che chiudono male.
 La ricerca di soluzioni su come eliminare gli spifferi prevede un lungo elenco di possibili interventi, non tutti però di pari efficacia. Dal posizionamento di salsicciotti sui davanzali o ai piedi di una portafinestra, all’applicazione di prodotti isolanti, nel corso del tempo sono state concepite le idee più fantasiose per risolvere il problema. 
Molti di questi rimedi riescono effettivamente a migliorare la situazione, ma nella maggior parte dei casi si tratta di una condizione temporanea in quanto non si interviene sulla causa principale. 
Se hai già fatto diversi tentativi e sei alla ricerca di una soluzione definitiva, ti spieghiamo noi come eliminare gli spifferi da porte e finestre in modo definitivo.
 

Presenza di spifferi in casa: quali sono le possibili cause

Se in casa entra aria fredda, è impossibile riuscire a raggiungere e mantenere la temperatura ottimale in casa. Questo va a discapito del comfort domestico e ha un peso non indifferente sulla spesa dell’energia legata al riscaldamento. 

Per capire come eliminare gli spifferi e migliorare di conseguenza l’efficienza energetica dell’abitazione è necessario per prima cosa individuare la causa della loro origine. Le opzioni possono essere diverse:

  •  gli infissi sono vecchi e non chiudono più bene;
  •  le guarnizioni possono essere rovinate;
  •  le finestre non sono isolanti;
  •  la posa in opera non è stata eseguita in modo corretto.

Come eliminare gli spifferi e creare un ambiente confortevole 

La presenza di spifferi non è da sottovalutare. Oltre alla mancanza di isolamento dell’abitazione che rende impossibile riscaldarla nel modo giusto, nel punto in cui entra l’aria fredda si possono creare dei ponti termici nei pressi dei quali possono comparire condensa e muffe che rendono l’ambiente insalubre per chi lo abita. 
In caso di vecchie finestre gli spifferi sono spesso la conseguenza di danni da usura e può verificarsi anche l’ingresso di acqua in casa quando piove. 
Sostituire le guarnizioni o applicare del silicone sono rimedi temporanei e talvolta non efficaci, in quasi la totalità dei casi è inutile andare alla ricerca di soluzioni su come eliminare spifferi che richiedono un minimo intervento: per risolvere il problema in modo definitivo è infatti necessario cambiare gli infissi sostituendoli con modelli isolanti e più performanti.

Quali sono le finestre isolanti per ridurre gli sprechi in casa?

Installando infissi a risparmio energetico puoi migliorare l’isolamento termico e acustico dell’abitazione e dire finalmente addio per sempre al problema degli spifferi.
Finestre isolanti sono quelle realizzate in PVC, in alluminio a taglio termico o anche in una combinazione di materiali come in legno-alluminio e dotate di doppia o tripla vetrocamera. 
La scelta del modello più adatto dipende dalle esigenze specifiche della tua abitazione e anche dai tuoi gusti personali, il PVC ad esempio è un materiale plastico che può essere modellato per realizzare serramenti su misura, l’alluminio a taglio termico è un materiale leggero ed elegante, ideale per realizzare profili di grandi dimensioni.
In ogni caso la cosa migliore che puoi fare è puntare su modelli di qualità certificata come quelli che trovi nel catalogo di DAKO, uno dei migliori produttori di infissi in PVC, alluminio taglio termico e legno.  
Adesso sai come eliminare gli spifferi dalle finestre, confronta i vari modelli e leggi anche le informazioni sui prodotti DAKO.
Vorresti avere maggiori informazioni o ricevere un consiglio tecnico? Contattaci!

Share
Aggiungi il tuo commento
Scorri verso destra per inviare

Potrebbe piacerti anche:

Consigli
Come riconoscere infissi di qualità? Guida ai processi di lavorazione DAKO

I modelli sul mercato sono davvero molti e per chi non è del settore riconoscere degli infissi di qualità può rivelarsi un’impresa davvero ardua. 
Se devi sostituire le finestre di casa, la cosa migliore che puoi fare è scegliere nuovi profili isolanti dal punto di vista termoacustico, realizzati da aziende produttrici serie e affidabili che possano fornirti anche delle garanzie aggiuntive, oltre a quelle obbligatorie per legge. 

Consigli
Balaustra: che cosa vuol dire, a cosa serve e come sceglierla per il tuo esterno

Stai effettuando una ristrutturazione oppure stai costruendo la tua futura casa? Se nell’abitazione sono presenti scale o balconi e vuoi rendere l’ambiente funzionale ed elegante, può esserti utile avere maggiori informazioni sulla balaustra, su cosa sia e su come scegliere il modello più adatto.

Scopri dove puoi acquistare i nostri prodotti

Preferenze sui cookie
Signore e Signori, il nostro sito Web utilizza i cookie. È possibile specificare le condizioni per la memorizzazione o l'accesso ai cookie nelle impostazioni.
Preferenze sui cookie
Utilizzo dei cookie

Gentile utente, il nostro sito utilizza i cookie. è possibile definire le condizioni per la memorizzazione o l'accesso ai cookie. Per ulteriori informazioni sui cookie e altri dati sensibili, consultare la nostra Politica sulla privacy  e GDPR.

Maggiori informazioni

Se hai domande sulla nostra politica sui cookie, non esitare a contattarci.